4 stracci

Un altro post d’arredo…che insomma con la casa nuova il riciclo di mobili e cose varie è all’ordine del giorno.

Per la petineuse della nonna mi serviva un pouf da abbinarci, ho pensato che i cuscini marocchini visti in fiera dell’artigianato ci sarebbe stati proprio bene.

Così l’anno scorso ne ho comprato uno…in anticipo sui tempi, poi ho aspettato un annetto e ho potuto sistemarlo davanti alla specchiera. Stava benissimo…ma dovevo imbottirlo in qualche modo. Durante il trasloco, anche se non si direbbe infilando il naso nella nostra cabina armadio, abbiamo fatto fuori un sacco di vecchi vestiti, rovinati, rotti, troppo piccoli, troppo grandi, troppo vecchi…quelli in buono stato e un minimo decenti sono stati regalati, ma ne sono rimasti tanti che si sarebbero potuti buttare! Che brutta parola “buttare”.

Così ho fatto due più due e mi sono messa al lavoro, forbici alla mano per creare delle pezze e via ad infilare strati di stoffa su stoffa.

IMG_9503IMG_9504IMG_9512IMG_9506IMG_9508IMG_9514IMG_9515IMG_9516IMG_9517IMG_9518IMG_9502

Così oltre all’aver recuperato un sacco di stoffa senza doverla buttare, il mio maritino Francesco è riuscito a non separarsi ancora del tutto delle magliette dei concerti a cui ha partecipato da adolescente, ormai simili a sudari semi-trasparenti di cui si riconosce vagamente la forma di maglietta e sulle quali si intravede leggermente il nome del gruppo. 🙂

IMG_9342

Il pouf imbottito davanti alla specchiera. [specchiera restaurata da Lyli World http://www.facebook.com/LyliWorld/%5D

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...