giochi fai-da-te

comincia settembre e comincia una nuova avventura!

nelle prossime due settimane passerò un sacco di tempo con un bellissimo bimbo di nome luca…e stavolta la sfida è di creare, oltre che qualcosa insieme a lui, anche e sopratutto qualcosa per lui!

così ho cominciato a lavorare a una serie di piccoli giochi fai-da-te che lo stimolino e lo divertano. speriamo!!

oggi è stato il primo giorno insieme e abbiamo provato ad usare un po’ di materiale…qualcosa gli è piaciuto di più e qualcosa meno, ho poco tempo per conoscerlo e per creare qualcosa che lo conquisti sempre di più!

IMG_4738 IMG_4734 IMG_4735 IMG_4736 IMG_4737

dal riciclo di una scatola per alimenti (questa per inciso conteneva degli strepitosi tortelli di magro del piacentino) di cartoncino abbastanza spesso, ma facilmente tagliabile con un cutter, ho creato un puzzle basato sul riconoscimento di colori e forme. avrei preferito qualcosa di più tridimensionale il modo da stimolare maggiormente anche il senso tattile…ma non ero sicura di riuscirci e per prima cosa sono partita con un modello più semplice.

IMG_4739 IMG_4740 IMG_4741 IMG_4742 IMG_4743 IMG_4744

ecco la faccia larga e la faccia stretta…ritagliando forme di cartoncini e fogli di plastica colorati ho creato vari dettagli per completare le facce. lo stesso disegno a ellisse può essere usato in orizzontale per creare un bel faccione largo o in verticale per una faccia più affusolata.

con l’aiuto di uno specchio ho fatto poi scegliere a luca le forme che secondo lui più assomigliavano a quelle del proprio viso e abbiamo creato il suo ritratto: viso stretto, occhi tondi, naso a patatina, orecchie ben attaccate alla testa, gote lentigginose e, per fortuna, bocca sorridente! (io forse non l’avrei ritratto proprio allo stesso modo…ma l’artista in questo caso era lui!)

IMG_4750 IMG_4751 IMG_4752 IMG_4753 IMG_4756

mini memory sonoro dal riciclo dei gusci per le sorpresine negli ovetti di cioccolato. beh per questa idea e per gli altri memory sensoriali devo ringraziare ilaria…amica e fonte inesauribile di trovate per i bimbi.

il mini memory sonoro qui è fotografato in due versioni…una semplificata dove a suoni uguali corrisponde anche il colore uguale dell’involucro e una versione sempre mini (con solo due suoni differenti) in cui gli involucri hanno tutti lo stesso colore. 

all’interno dei gusci, per creare i rumori da riconoscere e abbinare, ho inserito bottoni di plastica e amaranto.

IMG_4759 IMG_4760 IMG_4761 IMG_4765

altro mini memory…olfattivo! realizzato utilizzando vasetti di yogurt lavati, spezie miste da una parte e caffè dall’altra, pezzi di tulle da varie bomboniere.

anche in questo caso il gioco è molto semplice…per renderlo più complesso, basta coprire con una stoffa meno trasparente i bicchierini e utilizzare più odori!!

e domani vedremo come va con luca. 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...